Torna all'archivio >

Nuovi obblighi di trasparenza per marketplace e motori di ricerca: approvato dal Consiglio della UE il “Regolamento che promuove equità e trasparenza per gli utenti commerciali dei servizi di intermediazione on line”.

Il 14 giugno 2019 il Consiglio della UR ha approvato il “Regolamento che promuove equità e trasparenza per gli utenti commerciali dei servizi di intermediazione on line”.

Prima nel suo genere, la nuova normativa impone a marketplace, App Store e motori di ricerca obblighi di trasparenza nei confronti dei loro utenti commerciali (i.e. Sellers, siti web), disciplinando alcuni aspetti del relativo contratto,  prevedendo la fornitura di informazioni obbligatorie su posizionamento, ranking, condivisione dei dati e introducendo sistemi obbligatori di gestione interna dei reclami .

Le imprese interessate avranno 12 mesi dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Unione Europea, attesa a breve, per adeguare contratti, siti e modelli di business.

Per maggiori informazioni rzollino@cbmlaw.it